x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
cerca
categorie
area riservata
×
News
03/07/2018

Bobcat per il Progetto Elefante

Testo di: Redazione

Con una scelta che sarà di sicuro interesse per gli zoo di tutto il mondo, una nuova pala compatta cingolata Bobcat T590 è stata acquistata per essere utilizzata nel Progetto Elefante dello zoo di Blackpool, nell'omonima e nota località balneare britannica.

Il "Progetto Elefante" è una delle tappe e il maggiore investimento singolo finora realizzato nell'ambito del processo di miglioramento continuo dello zoo e che ne ha ampliato la superficie totale di circa 1,2 ettari, creando una nuova casa per assicurare il futuro degli elefanti nel parco zoologico.  

La bassa pressione al suolo e la stabilità del carro cingolato della nuova pala T590 offrono la soluzione perfetta per lavorare sulla sabbia fine e profonda che ricopre gran parte della superficie del nuovo recinto per gli elefanti.

Fino al momento della dimostrazione della T590, individuare la macchina giusta si era rivelato un problema spinoso per Luke Minns, curatore capo dello zoo e per Adam Kenyan, responsabile della sezione mammiferi. A differenza delle macchine della concorrenza che hanno fallito la prova impantanandosi nella sabbia, la Bobcat T590 ha dimostrato le sue ottime prestazioni senza sforzo e con ottimi risultati.

Quella tra la T590 e gli accessori Bobcat acquistati insieme alla macchina, tra cui una benna grigliata, forche per pallet e punte per balle di fieno, si è rivelata una combinazione potente e versatile, non solo per i lavori all'interno del recinto degli elefanti, ma anche nel resto dello zoo.

Luke Minns ha commentato: "Avevamo bisogno di una macchina cingolata, perché la sabbia del recinto degli elefanti richiede manutenzione giornaliera. La qualità della fabbricazione e le dimensioni e la versatilità della macchina hanno dimostrato che la T590 rappresentava la combinazione vincente per rispondere alle esigenze dello zoo".

Progetto Elefante

Il Progetto Elefante è una struttura all'avanguardia costruita per ospitare un allevamento di elefanti asiatici, specie a rischio di estinzione e che probabilmente è tra le più iconiche negli zoo di tutto il mondo. Gli elefanti asiatici sono di casa allo zoo di Blackpool dalla sua apertura nel 1972, quando dallo Sri Lanka arrivarono Kate e Crumple, giovani elefanti rimasti orfani. Kate, che oggi ha 47 anni ed è ora l'unico elefante dello zoo, è stata di recente trasferita dal vecchio recinto alla sua nuova casa del Progetto Elefante e sembra trovarsi bene nella nuova sistemazione. Il Progetto Elefante ospita ora anche un branco di elefanti asiatici dello zoo di Twycross, un altro giardino zoologico britannico. Diverse elefantesse dello zoo di Twycross sono state trasferite a Blackpool dopo mesi di lavoro dietro le quinte a opera degli esperti del Programma europeo per le specie minacciate e del team di specialisti dello zoo di Twycross volto a garantire il futuro di questi magnifici animali. Il recinto per gli elefanti è stato appositamente progettato per soddisfare le complesse esigenze di benessere di questi animali e offrirà ai visitatori una piattaforma di osservazione sopraelevata coperta. All'esterno, il pubblico potrà godere di una vista senza ostacoli sugli elefanti nel loro ampio recinto, che comprende un'area sabbiosa completa di piscina e un terreno in erba opportunamente curato. 

Fonte: ufficio stampa Bobcat Italia
LE ULTIME NEWS
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits