x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
cerca
categorie
area riservata
×
News
20/09/2018

MB Crusher a Marmomac 2018

Testo di: Redazione

Se il marmo non fosse esistito, si sarebbe dovuto inventare. Sì perché questa pietra – splendente, come dice l’origine greca del suo nome – si utilizza fin dall’antichità sia nell’arte che nell’industria che nella vita quotidiana. Dal gigantesco blocco di marmo, fino alla polvere usata per le vernici o ai top delle cucine, la materia prima viene tagliata, plasmata, modellata. Per estrarla, lavorarla, trasformarla si impiegano diversi tipi di macchinari, molti dei quali saranno esposti a Marmomac 2018, la Mostra Internazionale di Marmi, Design e Tecnologie più importante a livello mondiale del settore (Verona, 26 – 29 settembre).

Anche le attrezzature MB Crusher lavorano il marmo. Installate su escavatori, pale o terne già presenti in cantiere, frantumano, vagliano o movimentano le pietre che saranno poi riutilizzate in diversi contesti produttivi. Grazie a un’esclusiva e brevettata tecnologia Made in Italy, le benne frantoio e vaglianti MB infatti lavorano qualsiasi materiale da estrazione, in modo da renderlo riutilizzabile direttamente in cava. La precisione della produzione consente di preparare il materiale che precedentemente era destinato solo allo scarto in pezzature omogenee, per poterlo rivendere o riutilizzare in loco, mantenendo quindi l’equilibrio minerario della cava inalterato.

I prodotti MB richiedono una manutenzione molto semplice e veloce, che anche l’operatore dell’escavatore può eseguire direttamente in cantiere, garantendo una produttività senza intoppi. E’ proprio per la flessibilità e innovazione dei prodotti MB che grandi aziende, già in possesso di grandi impianti di frantumazione mobile e fissa, sempre più spesso decidono di dotarsi di benne frantoio e vaglianti MB, in modo da coprire specifiche lavorazioni in spazi ristretti e con difficoltà di accesso. Un modo per facilitare il recupero di materiale inerte con i frantoi tradizionali infatti è quello di introdurre nel frantoio materiale uniforme. Questo si ottiene semplicemente usando materiale lavorato in precedenza con la benna frantoio e/o con la benna vagliante MB.

Tra i prodotti MB In esposizione a Marmomacc, troviamo la benna frantoio BF90.3, protagonista di recente in una immensa cava in Barhein, dove è stata utilizzata per frantumare oltre 50.000 metri cubi di roccia da riutilizzare come basamento stradale; la benna frantoio BF120.4, impegnata di recente proprio nei dintorni di Verona, a Buttapietra, in un sito di estrazione di pietre di fiume;  uno dei modelli più grandi di pinza movimentatrice rotante, la MB-G1200. Altri prodotti esposti, la benna vagliante MB-S18, la frantoio per escavatori BF70.2 e la frantoio per pale e minipale MB-L200.

Guarda la scheda tecnica della benna frantoio

Guarda la scheda tecnica della benna vagliante

guarda la scheda tecnica della pinza movimentatrice

Fonte: ufficio stampa MB Crusher
LE ULTIME NEWS
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits