x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
Tecnologie
15/11/2022

Dati Unacea, il fatturato del mercato italiano delle macchine per costruzioni è in crescita

Testo di: Redazione

La presenza di Unacea, Unione italiana macchine per costruzioni, a Ecomondo, insieme alle aziende della demolizione selettiva e del riciclo, è occasione per fare il punto sul mercato. Ed ecco i dati: il fatturato nazionale del settore delle macchine e attrezzature per costruzioni raggiunge i 3 miliardi di euro nel 2021, con una crescita del 13% rispetto al 2020. Si precisa che il valore di fatturato delle aziende italiane, che mette insieme la produzione nazionale e il commercio, è stato diffuso grazie allo studio realizzato da Unacea insieme a Cribis.

 

Unacea a Ecomondo

Unacea dunque ha partecipato a Ecomondo, il Salone dedicato alla transizione ecologica e all’economia circolare e rigenerativa, svoltosi la scorsa settimana nel quartiere fieristico di Rimini: l’Unione, membro del comitato tecnico scientifico della manifestazione, è stata presente con un proprio stand istituzionale insieme ad Assodimi, l’Associazione distributori e noleggiatori di beni strumentali, oltre che con le aziende associate dei settori della movimentazione, del trattamento e del riciclo materiali, che hanno esposto nei padiglioni dedicati.

 

La parola a Michele Vitulano, presidente Unacea

“Dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile, Ecomondo è un’opportunità decisiva per la valorizzazione della green economy. La partecipazione delle aziende del settore insieme a Unacea risulta cruciale: le attrezzature idrauliche rappresentano infatti una componente strategica per lo sviluppo dell’economia circolare nei cantieri e in particolare nella gestione, trattamento e riciclo dei rifiuti.”

 

 

 

 

Fonte: Unacea
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart