x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
24/05/2019

Volvo CE, vendite in aumento del 15% nel primo trimestre 2019

Testo di: Redazione

Volvo CE nel primo trimestre 2019, vede le vendite in aumento del 15% 

Complice la crescita di quasi tutti i mercati più importanti, Volvo Construction Equipment mette a segno un solido primo trimestre 2019 con un aumento delle vendite del 15% e un rialzo della redditività del 26%.

 
Le stabili condizioni di mercato nella maggior parte delle regioni hanno portato Volvo Construction Equipment (Volvo CE) a realizzare solidi risultati nel primo trimestre del 2019, con un buon livello di crescita nelle vendite, nella redditività e nelle consegne di macchinari. 

Durante i primi tre mesi del 2019, Volvo CE ha registrato un aumento delle vendite nette del 15%, pari a 24.155 milioni di corone svedesi (contro 20.914 milioni nel primo trimestre del 2018). Questo incremento delle vendite, unito al miglioramento dei prezzi e del mix di prodotto, ha contribuito a dare una svolta positiva alle entrate operative, salite a 3.646 milioni di corone svedesi, un quarto in più (26%) rispetto ai 2.888 milioni del primo trimestre 2018. Enormi i benefici per il margine operativo, attestatosi al 15,1%, rispetto al 13,8% dello stesso periodo dell'anno precedente.
Anche le consegne sono aumentate del 5% nel periodo di riferimento, per un totale di 23.139 macchine rispetto alle 22.102 del 1° trimestre 2018.


SVILUPPO DEI MERCATI
Nei primi mesi dell'anno, l'Europa e il Nord America, due dei maggiori mercati mondiali di macchinari da costruzione, sono cresciuti rispettivamente del 3% e del 4%. A trainare il mercato europeo è stata la domanda sostenuta di Germania, Regno Unito e Italia, mentre la crescita nel Nord America è stata stimolata dalla crescente richiesta di pale gommate, macchine stradali e dumper articolati. Un Brasile in ripresa ha contribuito a far crescere la domanda in Sud America del 5% nel primo trimestre, mentre l'Asia (Cina esclusa) è arretrata del 4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La Cina, nel frattempo, ha superato le aspettative in termini di domanda, crescendo del 23% rispetto al primo trimestre del 2018. 

"Nel primo trimestre, il mercato globale dei macchinari da cantiere è rimasto positivo", ha commentato il Presidente di Volvo CE Melker Jernberg. "Stiamo gestendo gli aumenti di volume con grande efficacia e questo controllo dei costi ci premia con un incoraggiante livello di reddito operativo e margine operativo."

Fonte: Volvo CE Italia
SaMoTer ArtWork
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits