x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
12/11/2019

Volvo CE contribuisce a segnare una pietra miliare nella connettività

Testo di: Redazione

Il raggiungimento di questa pietra miliare importante è avvenuto giovedì 3 ottobre, con la consegna da parte di Volvo CE di quattro escavatori completi di CareTrack, il sistema telematico incorporato sviluppato da Volvo, all'azienda danese di noleggio GSV Materieludlejning di Kirke Hyllinge, Danimarca.

Tuttavia, questo risultato straordinario, cioè uno dei maggiori numeri in assoluto di macchine e veicoli commerciali connessi in tutto il settore, rappresenta soltanto l'inizio. Infatti, Volvo CE rappresenta 150.000 degli asset connessi del Gruppo.

Alla cerimonia ufficiale di consegna, Jens Ejsing, Amministratore Delegato di Volvo CE Denmark, ha affermato: “Oggi, far parte di un ecosistema digitale è fondamentale per il successo dei nostri clienti. In qualità di marchio premium, lavoriamo ogni giorno per offrire un servizio di qualità e aiutare i clienti come GSV Materieludlejning a utilizzare le proprie attrezzature Volvo nel modo più efficiente possibile. Inoltre, siamo fieri di essere all'avanguardia nel settore con le soluzioni connesse di maggiore qualità".

"Per noi, la connettività si traduce non soltanto in un aumento significativo di sicurezza, operatività ed efficienza nel consumi, ma anche in una riduzione dei costi. Inoltre, è uno strumento essenziale per poter realizzare il nostro obiettivo di costruire un mondo migliore".

Tutte le macchine consegnate oggi – un escavatore EC220EL, due escavatori EC250EL e un escavatore ECR235EL – sono equipaggiate con il sistema intelligente di connettività CareTrack di Volvo. Il sistema acquisisce i dati da centinaia di punti specifici sulle macchine, che vengono monitorati a distanza presso un Volvo Uptime Center da operatori specializzati. Il software diagnostico all'avanguardia consente di elaborare e filtrare questa mole immensa di dati in tempo reale e di fornire quindi al cliente e alla concessionaria solamente le informazioni più essenziali.

Grazie ai dati raccolti, è possibile prevedere l'usura dei componenti più importanti, pianificare l'assistenza e ordinare in anticipo i ricambi, riducendo i tempi di fermo macchina e assicurando quindi una maggiore produttività. In combinazione alle capacità connesse del Gruppo Volvo in tutto il settore, che comprende autocarri, autobus e macchinari per costruzioni, è facile ottimizzare l'efficienza in tutta la catena del valore.

Dan Vorsholt, CEO di GSV Materieludlejning, ha affermato: “Non vediamo l'ora di entrare a far parte di questa rivoluzione della connettività e di dimostrare quali risultati si possono ottenere con un sistema di gestione della flotta di prima classe. Infatti, la possibilità di monitorare ogni aspetto delle nostre attività e di verificare quindi la produttività delle nostre macchine praticamente in tempo reale potrà fornire un contributo determinante per il nostro successo".

 

Fonte: Volvo
SaMoTer 2020
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart