x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
Tecnologie
25/01/2022

Iveco e Air Liquide insieme per la mobilità dei veicoli pesanti a idrogeno

Testo di: Redazione

Iveco e Air Liquide hanno firmato un memorandum d’intesa per sviluppare la mobilità a idrogeno in Europa. La partnership contribuirà a rendere reale la mobilità pulita sfruttando le competenze complementari delle due società, in particolare l'esperienza unica di Air Liquide lungo l'intera catena del valore dell'idrogeno, dalla produzione e stoccaggio alla distribuzione, e il patrimonio di conoscenze di Iveco quale fornitore di soluzioni di trasporto avanzate, sostenibili e pulite.

Veicoli pesanti elettrici a celle a combustibile per il lungo raggio

Entrambi i partner dedicheranno mezzi e risorse allo studio del lancio di veicoli pesanti elettrici a celle a combustibile per il lungo raggio, insieme all’installazione di una rete di stazioni di rifornimento di idrogeno rinnovabile o a basse emissioni di carbonio lungo i principali corridoi di trasporto transeuropei. In parallelo, entrambe le società promuoveranno congiuntamente iniziative per incoraggiare la mobilità a idrogeno, coinvolgendo tutte le parti interessate dell'intera catena del valore.

Questa partnership è in linea con la collaborazione che le due aziende hanno in corso nel progetto HyAMMED (Hydrogène à Aix-Marseille pour une Mobilité Ecologie et Durable) nel sud della Francia, per sviluppare la prima flotta europea di camion elettrici a celle a combustibile da 44 tonnellate associati alla prima stazione di rifornimento di idrogeno ad alta pressione da 1 tonnellata/giorno, con l’obiettivo di decarbonizzare la mobilità delle merci a lungo raggio in Europa.

Fonte: Iveco
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart