x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
05/09/2017

Serie XT, lo Scania per gli impieghi gravosi

Testo di: Redazione

Sono state svelate le prime immagini della nuova serie XT di Scania, pensata appositamente per le applicazioni pesanti e fuoristrada. La nuova serie XT di Scania ha un paraurti di nuovo disegno che consente un angolo d'attacco anteriore di 25°; questo, assieme alla nuova skid plate e alla griglia di protezione per i fari, rende il frontale della Serie XT particolarmente resistente anche alle sollecitazioni più gravose. Un robusto gancio di traino (omologato) da 40 tonnellate è posto nella zona centrale del paraurti. La serie XT è ovviamente motorizzata Euro 6 e dispone di un'ampia gamma di propulsori differenti (V8, 9 litri, fino al 13 litri disponibile in tre livelli di potenza) tutte pensate per garantire un'efficienza di consumi davvero interessante, anche per applicazioni gravose per il cantiere.

Non solo movimento terra e cava per i nuovi XT; in Scania hanno pensato anche a tutti gli altri allestimenti per il mondo delle costruzioni, come conferma Anders Lampinen, product director di Scania Trucks: "In Scania, lasciamo sempre che sia il cliente a definire che cosa intenda per sfida gravosa e quali caratteristiche siano indispensabili. Il risultato è che i veicoli della gamma XT sono in grado di svolgere numerose tipologie di lavoro differenti. A parte gli operatori forestali, anche un tipico veicolo municipale con configurazione 4x2 con piattaforma e gru potrebbe essere ordinato nella versione XT. Il punto è che la scelta spetta al cliente e non a Scania". Accanto alla versione base, per chi volesse ulteriormente personalizzare il suo XT, ci sono due pacchetti di equipaggiamento supplementari, il primo per gli esterni (retrovisori extra robusti, fari addizionali incassati sul tetto, parasole esterno) e il secondo per gli interni. Insomma tante novità per questi nuovi XT

 

Fonte: goWem
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart