x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
01/09/2019

Volvo CE registra un aumento delle vendite nel secondo trimestre 2019

Testo di: Redazione

Con la crescita del mercato europeo e nordamericano, Volvo Construction Equipment è riuscita a migliorare vendite, utili e consegne nel secondo trimestre del 2019.

 
Miglioramenti nei mercati chiave europei e nordamericani, in combinazione con un forte impegno nel settore servizi e assistenza, una maggiore flessibilità del sistema industriale e un rigoroso controllo dei costi, hanno consentito a Volvo Construction Equipment (Volvo CE) di ottenere buoni risultati a livello complessivo nel secondo trimestre del 2019.

Il fatturato netto nel secondo trimestre è aumentato del 10%, attestandosi a 26.814 milioni di corone svedesi (SEK) (24.403 milioni nel secondo trimestre del 2018). Anche le entrate operative hanno continuato a crescere, attestandosi a 4.153 milioni in questo periodo, rispetto ai 3.675 milioni nello stesso periodo dell'anno precedente, con un margine operativo del 15,5% (15,1%).

Il secondo trimestre del 2019 ha registrato un aumento del 6% degli ordini acquisiti, con un aumento del 28% dei prodotti con marchio SDLG. L'acquisizione degli ordini è stata particolarmente forte in Cina, con un aumento del 21%, favorita dalla forte domanda di escavatori e pale gommate con marchio SDLG. Le consegne sono aumentate del 12% in questo periodo, sempre trainate dalla crescita del mercato in Cina e dalla stabilità della domanda in Europa e Nord America.

SVILUPPO DEI MERCATI
Il secondo trimestre del 2019 ha visto una crescita in Europa e Nord America, con un lieve calo in Asia (esclusa la Cina). Nel periodo fino a maggio la domanda di macchine da costruzione in Europa è aumentata del 5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre la domanda di grandi escavatori, macchine stradali e dumper articolati ha favorito un crescita del 7% del mercato nordamericano. Il Sud America ha registrato un aumento della domanda del 6%, mentre l'Asia (esclusa la Cina) ha registrato un calo dell'11% rispetto all'anno precedente. Il mercato cinese ha registrato una crescita della domanda dell'8%, grazie alla crescita del segmento escavatori compatti.

"Volvo CE ha continuato ha progredire per quanto riguarda aumento delle vendite e miglioramento della redditività nel secondo trimestre", conferma Melker Jernberg, Presidente di Volvo CE. "Una maggiore flessibilità del sistema industriale e uno stretto controllo dei costi continueranno ad essere una delle nostre priorità nella seconda metà dell'anno".

Fonte: Volvo CE Italia
SaMoTer ArtWork
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits