x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
08/09/2020

Volvo ECR18E radiocomandato, la sicurezza in prima linea

Testo di: Redazione

L’escavatore compatto Volvo ECR18E, classe 1,8 ton, è in grado di operare negli spazi più ristretti e, grazie al corto raggio di rotazione, può lavorare vicino agli ostacoli senza urtarli. Il modello va a completare la gamma, composta oggi da sette modelli a corto raggio (con peso compreso tra 1,8 e 9,5 tonnellate). Il suo design a raggio ridotto di rotazione non ne pregiudica la stabilità e il carro variabile consente di assumere una configurazione che varia da poco meno di un metro, per gli spazi più ristretti, a 1,35 metri, per una maggiore stabilità.

Per sfruttare al meglio le potenzialità in ambiti di lavoro pericolosi, la ditta Flli.Omini ha commissionato alla Gima Tecnologie un sistema di manovra da remoto da installare sul Volvo ECR18E acquistato di recente.

L’ECR18E manovrato da remoto

L’esperienza della Gima Tecnologie e l’alta qualità dei componenti utilizzati per manovrare da remoto l’ECR18E fanno sì che si abbia la stessa sensibilità e precisione dei movimenti sia quando si usa il radiocomando compatto che quando ci si trova a bordo macchina.

L’installazione di questo sistema di guida da remoto non interferisce in alcun modo con i comandi standard della macchina, e bastano pochi minuti per farla passare da guida standard a controllo da remoto.

Spiega Paolo Limonta, titolare della Gima Tecnologie, che non è stato affatto complesso installare i componenti necessari a rendere manovrabile da remoto l’ECR18E perchè grazie ai notevoli spazi disponibili nei vari comparti della macchina è stato facile collocare le nuove parti affiancandole all’impianto di serie, pur trattandosi di un escavatore compatto girosagoma da 1,8 ton.

Il radiocomando compatto replica fedelmente tutti i comandi presenti a bordo macchina, e grazie a una telecamera con grandangolo posta sul canopy, si ha una visuale privilegiata dell’area di lavoro. La macchina può essere avviata o spenta dal radiocomando, si possono variare i giri motore, accendere e spegnere le luci di lavoro e, inoltre, un microfono ad alta sensibilità invia al radiocomando i suoni degli eventuali allarmi acustici emessi dalla console. 

Semplice e sicuro

Il posto guida è spazioso, con una disposizione ergonomica dei comandi di controllo, alcuni dei quali semplicemente azionabili con le dita, pedali ampi per il controllo della traslazione. La macchina è semplice e sicura da utilizzare, grazie anche alla presenza di una cintura di sicurezza arancione di serie (esclusiva Volvo) e a sensori optional posizionati sotto il sedile, che bloccano i comandi in assenza dell’operatore.

L’ECR18E può essere inoltre trasportato in tutta sicurezza grazie ai quattro punti di fissaggio nella parte superiore del telaio e, data la sua leggerezza, è sufficiente un rimorchio compatto per caricarlo insieme a tre benne e un martello idraulico

Il motore Stage V può essere dotato di un sistema di regolazione automatica del minimo e funzioni di arresto automatico per inattività, due caratteristiche che ne riducono i costi di manutenzione e il consumo di carburante, garantendo nel contempo un valore di rivendita elevato.

I numeri dell’ECR18E

Potenza lorda motore: 12 kW           

Peso operativo: 1.700-1.890 kg

Sbraccio massimo di scavo: 4.120 mm

Profondità massima di scavo: 2.440 mm     

Larghezza carro variabile: 995-1.352 mm   

Fonte: Volvo CE
SaMoTer 2021
ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart