x
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
×
Magazine
Filtra per:
macchine movimento terra
ricambi
attrezzature
macchine agricole
motori
sollevamento
veicoli commerciali
Componenti
Edilizia
Paving
25/10/2021

Forestalia 2021, per chi lavora nei boschi, a Piacenza dal 30 ottobre al 1° novembre

Testo di: Daniela Stasi

Ecco l'appuntamento con la sesta edizione di Forestalia, il Salone agroforestale dedicato a tutti coloro che lavorano nei boschi. Tecnologie, macchine e attrezzature per la gestione sostenibile delle foreste. Non solo, dimostrazioni pratiche nell'area esterna e, sabato 30 ottobre, un convegno sulla bioecnomia circolare.

Mai come in questo periodo si parla di boschi e foreste. Il verde è un segmento in grande fermento, anche grazie alla riscoperta dell’importanza della natura, a cui noi tutti abbiamo dato ulteriore valore durante i vari lockdown imposti dalla pandemia. Fondamentale è quindi per chi lavora nel settore forestale stare al passo coi tempi, conoscere le novità e aggiornarsi sui cambiamenti in corso. Ecco allora l’appuntamento con Forestalia 2021, il salone agroforestale in programma dal 30 ottobre al primo novembre nel quartiere fieristico di Piacenza. Qui tutti i dettagli informativi e logistici.

Forestalia, 3.000 mq al coperto, 10.000 all’esterno

Organizzata da Piacenza Expo con il patrocinio di Federforeste, CNR IBE, Conaibo e Regione Emilia-Romagna, Forestalia è giunta alla sesta edizione e si svolge in contemporanea con Apimell, la mostra mercato internazionale di attrezzature per l’apicoltura, e Buon Vivere, mercato del tipico agroalimentare. Come si può evincere dal nome, è pensata per tutti coloro che lavorano nei boschi. Forte del successo dell’ultima edizione del 2019 con diecimila visitatori, si propone come punto d’incontro tra i professionisti del settore e i produttori di soluzioni, attrezzature e macchine forestali. Ecco qualche numero: l’area espositiva al coperto è di 3.000 mq, mentre l’area scoperta è di 10.000 mq ed è destinata alle dimostrazioni dal vivo.

Momento strategico per il settore forestale

In questo periodo il settore forestale può ambire a incentivi e sostegni finanziari in grado di sviluppare la filiera del legno-energia e delle buone pratiche forestali legate alla tutela ambientale. Quello attuale, in effetti, rappresenta un momento di scelte più che mai strategico per il comparto: l'Italia è infatti teatro di una grave questione territoriale e ambientale, gli incendi estivi e lo spopolamento stanno mettendo a dura prova i patrimoni vegetali e idrici. Con l’estensione del Programma di sviluppo rurale (PSR) fino al 2022, continuano a essere pubblicati i bandi dedicati al rafforzamento delle attività legate alla forestazione, al dissesto idrogeologico in aree montane, al sostegno del ricambio generazionale nel settore agricolo; alla riduzione delle emissioni e protezione dei suoli forestali. Risorse economiche che agevoleranno il ricambio tecnologico e di dotazioni degli operatori professionali.

L’offerta espositiva di Forestalia promuove una gestione forestale sostenibile

Inoltre, come abbiamo già accennato, la cultura forestale sta diventando un tema di attualità nelle città con progetti per boschi urbani permanenti attraverso l’utilizzo preferibilmente di specie autoctone, più performanti nell’assorbimento dei principali agenti inquinanti atmosferici e a elevata resilienza nei confronti dei cambiamenti climatici e degli stress ambientali che caratterizzano gli ambienti cittadini.

Forestalia, attraverso la sua offerta espositiva, incentiva la valorizzazione del patrimonio boschivo quale risorsa ambientale, sociale ed economica, oltre a promuovere una gestione forestale sostenibile.

 

Oltre ai prodotti, la formazione

Non solo esposizione di prodotti e dimostrazioni sul campo, Forestalia è molto di più. Sabato 30 ottobre alle 10.30, presso la Sala D di Piacenza Expo, l'appuntamento è con il convegno "La bioeconomia circolare per la gestione sostenibile del territorio". Tra i temi affrontati: aree interne, pianificazione forestale, Inventari Forestali, sicurezza, progetti europei e arboricoltura urbana.

Per partecipare, acquista il tuo biglietto d'ingresso online.

 

Info utili

Quando: da sabato 30 ottobre a lunedì primo novembre dalle 9.30 alle 18

Dove: Piacenza Expo

Ingresso: € 10,00. Il biglietto consente la visita anche alle manifestazioni che si svolgono in contemporanea.

Per maggiori informazioni: www.forestalia.it

Accesso con Green Pass. La manifestazione si svolgerà garantendo il totale rispetto delle prescrizioni sanitarie e logistiche a tutela di espositori e visitatori.

 

 

ricerca
Facebook QdMT Instagram QdMT Youtube QdMT Twitter QdMT Linkedin QdMT
Privacy Policy - Credits: FutureSmart